Acqua potabile

La qualità sanitaria dell’acqua potabile in Svizzera è buona. L’USAV stabilisce i requisiti di legge per garantire che l’acqua potabile non rappresenti un pericolo per la salute dei consumatori.

Attualità

Glas Trinkwasser vor grünem Hintergrund

Attuazione del Protocollo su acqua e salute

01.09.2022: Il Protocollo su acqua e salute della Commissione economica per l’Europa delle Nazioni Unite e degli uffici regionali per l’Europa dell’Organizzazione mondiale della sanità mira a migliorare la gestione dell’acqua per ridurre la diffusione delle malattie a essa collegate.

La Svizzera ha ratificato il protocollo nel 2006 e nel 2017 l’USAV e l’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM) hanno fissato gli obiettivi per la Svizzera in linea con l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile. La Svizzera deve riferire ogni tre anni sui progressi compiuti.

L’ultimo rapporto sugli anni 2019–2021 mostra che la Svizzera è a buon punto con gli obiettivi che si è prefissata grazie all’elevata qualità delle risorse idriche disponibili e dell’acqua potabile erogata nonché alle infrastrutture esistenti. Le sfide ancora aperte riguardano l’adattamento ai cambiamenti climatici, la prevenzione delle carenze idriche locali, la protezione delle risorse idriche e la riduzione dei microinquinanti nelle acque e nell’acqua potabile.

Una panoramica sullo stato di raggiungimento degli obiettivi e sulle misure attuate in Svizzera per una gestione sostenibile dell’acqua e delle acque reflue è disponibile qui:

L'USAV effettua valutazioni dei rischi per fissare i requisiti di legge relativi alla qualità dell’acqua potabile. Questi requisiti sono descritti in dettaglio nell’ordinanza del DFI sull’acqua potabile e sull’acqua per piscine e docce accessibili al pubblico (OPPD). Essi hanno lo scopo di proteggere la salute dei consumatori e sono stabiliti sulla base di un consumo di 2 litri al giorno.  

Sorveglianza della qualità dell’acqua potabile

I fornitori di acqua e i proprietari di edifici pubblici sono responsabili della qualità dell’acqua e devono controllarla regolarmente.

I laboratori cantonali sono principalmente responsabili della sorveglianza dei fornitori di acqua. L’acqua potabile è la derrata alimentare più sistematicamente analizzata dalle autorità cantonali.

Raccomandazioni per le autorità cantonali

L’USAV sostiene le autorità cantonali pubblicando un elenco di processi riconosciuti per il trattamento dell’acqua potabile e diverse raccomandazioni basate sulle più recenti conoscenze scientifiche (vedi su «Ulteriori informazioni»).

Spiega anche come procedere in caso di rilevamento di sostanze estranee non regolamentate, in quanto i progressi analitici dei laboratori consentono di rilevare molte sostanze non contemplate dalla legislazione.

Valutazione nazionale della qualità dell’acqua potabile

L’acqua potabile in Svizzera è generalmente di buona qualità. La qualità viene valutata dall’USAV sulla base dei criteri stabiliti nel Protocollo su acqua e salute. Nel 2017, l’USAV e l’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM) hanno fissato degli obiettivi per la Svizzera in linea con l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile. L’attuazione di questo protocollo prevede che un Paese debba effettuare una valutazione degli aspetti sanitari dell’acqua potabile e della relativa gestione idrica ogni tre anni (vedi «Ulteriori informazioni»).

L’ultimo rapporto contiene per la prima volta risultati rappresentativi della qualità dell’acqua potabile per l’intero Paese. I dati analitici provengono da tutti i Cantoni e coprono quindi il 100 % della popolazione svizzera.

Acqua a contatto con il corpo umano

La legislazione considera l’acqua un oggetto d’uso, quando entra in contatto con il corpo umano. L’USAV stabilisce i requisiti di legge per garantire che l’acqua di impianti per balneazione e per docce non rappresenti un pericolo per la salute degli utenti. Per ulteriori informazioni consultare la pagina dedicata all’acqua destinata a entrare in contatto con il corpo umano.

Ulteriori informazioni

Maggiori dettagli

Sostanze estranee specifiche

Protocollo Acqua e Salute

Ultima modifica 01.09.2022

Inizio pagina

https://www.blv.admin.ch/content/blv/it/home/lebensmittel-und-ernaehrung/lebensmittelsicherheit/verantwortlichkeiten/sicheres-trinkwasser.html