Alimentazione nella 3a età

Le esigenze dell’organismo cambiano con l’età e per restare sani e in forma è importante garantire un adeguato apporto di proteine, vitamina D e liquidi. Mangiare, in compagnia o da soli, deve restare un piacere anche nella terza età.

Alementazione nella terza età

Attualità

Una dieta varia, gustosa ed equilibrata: la garanzia per restare in salute

19.01.2022: Qual è il modo migliore per coprire il fabbisogno di proteine o di vitamina D quando si invecchia? A cosa bisogna prestare attenzione? Nuovi opuscoli e un poster destinati agli adulti in età avanzata forniscono consigli e suggerimenti utili sulle particolari esigenze nutrizionali di questa fase della vita.

Fabbisogno energetico in età avanzata

Più proteine per la salute dei muscoli

Vitamina D

Salute dei muscoli ed età avanzata

I volantini e i poster possono essere ordinati gratuitamente nello shop online della Confederazione.


Video: Mangiare sano e restare in forma

(14.01.2022)

L’importanza della vitamina D

La carenza di vitamina può causare debolezza muscolare e fragilità ossea.  La vitamina D non si trova in quantità sufficiente negli alimenti e, invecchiando, diminuisce anche la capacità della pelle di produrla attraverso l’esposizione ai raggi solari. Per questo motivo le persone a partire dai 65 anni dovrebbero assumere vitamina D sotto forma di gocce o capsule.

Proteine: da assumere regolarmente e in quantità sufficiente

Quando invecchiamo, perdiamo fino a un terzo della massa muscolare. Per contrastare tale fenomeno non basta muoversi, ma bisogna anche mangiare più proteine. Non è solo la quantità che conta, ma anche la ripartizione di proteine su tutta la giornata.

Calorie: né troppe né troppo poche

Il numero di calorie necessarie diminuisce con l’età, ma il fabbisogno di nutrienti come le vitamine e i minerali rimane lo stesso. Pertanto, è importante scegliere alimenti che contengono molti nutrienti. Mangiare in modo diverso significa scegliere con cura gli alimenti:
non si tratta di mangiare meno, ma di mangiare meglio.

Sostegno sociale

Con l’età si tende a mangiare meno e in modo meno variato. Ciò può andare di pari passo con la difficoltà di fare la spesa o di preparare i pasti autonomamente. Sono di particolare utilità misure sociali, quali mangiare in compagnia di amici o della famiglia oppure in mense. È possibile informarsi presso il Comune di residenza per ricevere pasti a domicilio oppure per usufruire del servizio di ristorazione collettiva e mangiare così in compagnia.

Ulteriori informazioni

Ultima modifica 19.01.2022

Inizio pagina

https://www.blv.admin.ch/content/blv/it/home/lebensmittel-und-ernaehrung/ernaehrung/empfehlungen-informationen/lebensphasen-und-ernaehrungsformen/ernaehrung-fuer-aeltere-menschen.html