Alimentazione nella 3a età

Mangiare, in compagnia o da soli, deve restare un piacere anche nella terza età. Occorre tener conto del fatto che i bisogni del corpo cambiano con l’avanzare dell’età: è importante assumere quantità sufficienti di proteine, vitamina D e liquidi.

ernährung-im-alter

Attualità

Alimentazione nella terza età: nuovo opuscolo destinato ai professionisti del settore

Il nuovo opuscolo dell’USAV «Raccomandazioni nutrizionali svizzere per adulti in età avanzata» affronta il tema dell’alimentazione per questo gruppo target, rivolgendosi principalmente ai professionisti del settore che accompagnano le persone verso una terza età in salute.

(04.06.2019)

Persone anziane

Di regola, si applicano le raccomandazioni della piramide alimentare destinate alle persone di tutte le età. Con l’avanzare dell’età, tuttavia, diminuisce lo stimolo della sete e l’appetito. Al fine di prevenire la comparsa di gravi carenze, è particolarmente importante assumere quantità sufficienti di proteine nobili, ad esempio attraverso il latte, i latticini, le uova, il tofu, la carne o il pesce. Per un’assunzione sufficiente di liquidi le persone anziane non dovrebbero dimenticare di bere regolarmente, anche se hanno poca sete. Per le persone che si saziano subito, potrebbe essere utile consumare pasti intermedi, in modo che l’organismo possa assimilare importanti vitamine e sali minerali. 

Vitamina D

La vitamina D è importante per la formazione di ossa e denti sani e un apporto insufficiente può causare disturbi ossei. La vitamina D non si trova naturalmente in molti alimenti; l’essere umano la produce esponendo la pelle al sole. Invecchiando la capacità della pelle di produrre vitamina D è ridotta. Per questo motivo le persone a partire dai 60 anni dovrebbero assumere vitamina D sotto forma di gocce o capsule.

Sostegno sociale

Mangiare soli è meno divertente. Inoltre, chi mangia solo tende a prestare meno attenzione a un’alimentazione equilibrata. Pertanto, le persone che vivono da sole sono particolarmente a rischio di malnutrizione. Sono di particolare utilità misure sociali, quali mangiare in compagnia di amici o della famiglia oppure pasti consumati in mense. 

Un servizio pasti regolare è importante soprattutto per offrire alle persone sole pasti equilibrati.

Ulteriori informazioni

Ultima modifica 06.06.2019

Inizio pagina

https://www.blv.admin.ch/content/blv/it/home/lebensmittel-und-ernaehrung/ernaehrung/empfehlungen-informationen/lebensphasen-und-ernaehrungsformen/ernaehrung-fuer-aeltere-menschen.html