Importazione (ricerca)

Per evitare che siano introdotte epizoozie, nell’importazione di animali, prodotti e alimenti di origine animale devono essere rispettate varie condizioni a seconda del Paese di provenienza. Il commercio di animali selvatici e piante protette è disciplinato da autorizzazioni.

Pikto_Import_Schwein_Hund_Katze

Attualità

Chi porta illegalmente animali oltre il confine agisce in modo irresponsabile

I viaggiatori che desiderano portare animali vivi in Svizzera devono informarsi in modo approfondito prima di entrare nel Paese. Per l’importazione in Svizzera gli animali domestici, come cani e gatti, ma anche gli animali da reddito, come i suini, necessitano di documenti adeguati e, a seconda del Paese di provenienza, di autorizzazioni. Se le condizioni di importazione non sono soddisfatte, l’animale viene confiscato alla frontiera e, nel peggiore dei casi, sottoposto a eutanasia. Gli animali importati illegalmente rappresentano una minaccia per la salute degli animali autoctoni. Senza che i nuovi proprietari ne siano consapevoli, gli animali importati possono diffondere epizoozie contagiose come la rabbia.

(16.07.2020)

Coronavirus

In riferimento al nuovo coronavirus (SARS-CoV-2), per il momento e fino a nuovo ordine non vi sono misure di protezione speciali per l’importazione di animali in Svizzera. Le condizioni di importazione indicate sul sito Internet restano invariate.

Brexit

Secondo l’accordo di uscita, alle importazioni dal Regno Unito si applicheranno le condizioni per le importazioni dall’UE solo fino al 31.12.2020.

A partire dal 1° gennaio 2021 gli animali e i prodotti di origine animale provenienti dal Regno Unito saranno soggetti alle condizioni di importazione per i Paesi terzi.

(22.07.2020)

 

La nuova banca dati delle importazioni fornisce un aiuto nel caso di importazioni professionali di animali, prodotti animali, derrate alimentari e piante. Selezionare i relativi criteri per informarsi sulle precise condizioni di importazione.

L’USAV declina ogni responsabilità per la completezza e la correttezza di questi dati.

Ultima modifica 22.07.2020

Inizio pagina