Equinella

Equinella è una piattaforma di notifica e informazione per il riconoscimento precoce delle malattie infettive equine in Svizzera. 

Logo Equinella

Equinella, il sistema di notifica su base volontaria per malattie infettive equine, è stato creato nel 1990. Dopo 20 anni di utilizzo, è stato praticamente abbandonato. Tuttavia il potenziamento della prevenzione e del riconoscimento precoce di epizoozie e malattie è un pilastro importante della Strategia per la salute animale in Svizzera 2010+. A tal fine sistemi come Equinella rivestono un ruolo fondamentale. Per tale motivo il vecchio sistema è stato completamente rielaborato da rappresentanti dell’USAV, dell’Istituto svizzero di medicina equina (ISME), del Veterinary Public Health Institute (VPHI), della facoltà Vetsuisse dell’Università di Berna e dell’Associazione svizzera di medicina equina (SVPM) e adeguato alle esigenze dei veterinari svizzeri.

Da novembre del 2013 la nuova piattaforma di notifica e informazione Equinella è in rete. Una volta effettuata la registrazione, i veterinari che si occupano di cavalli possono notificare online i casi di malattia e i sintomi e informarsi sugli attuali focolai in qualità di veterinari Equinella ufficiali. Nella sezione accessibile al pubblico le persone interessate possono trovare informazioni sui casi notificati in forma anonima.

Riconoscimento precoce dei rischi

L’obiettivo di Equinella è il monitoraggio delle notifiche di malattie infettive dagli studi veterinari e il riconoscimento precoce di possibili focolai o di nuove patologie equine.

Una valutazione mirata delle notifiche recenti permette di riconoscere precocemente malattie infettive insorgenti e di adottare in modo tempestivo misure adeguate per la protezione della popolazione equina. Alla luce della crescente importanza attribuita alla detenzione di equini in Svizzera, questo aspetto assume un ruolo sempre più rilevante. Partecipando a manifestazioni equine o acquistando animali, sperma o embrioni in altri Paesi, molti detentori di equini sono in stretto contatto con l’estero. Pertanto sussiste un rischio elevato di introdurre malattie equine in Svizzera. Per ridurre questo rischio, non è sufficiente un’osservazione accurata degli animali da parte di detentori e veterinari, ma occorre anche un sistema di notifica centrale.

Ulteriori informazioni

Ultima modifica 07.06.2018

Inizio pagina

https://www.blv.admin.ch/content/blv/it/home/tiere/tiergesundheit/frueherkennung/equinella.html