Formazione e perfezionamento

Chi effettua esperimenti sugli animali deve disporre delle conoscenze necessarie, avere una formazione specifica e frequentare corsi di aggiornamento. Lo stesso vale per le persone che accudiscono gli animali da laboratorio. 

Nella legislazione sulla protezione degli animali viene attribuita molta importanza alla formazione e al perfezionamento, anche nel settore della sperimentazione animale. I corsi illustrano le principali disposizioni di tale legislazione, compreso il principio delle 3R. Poiché l’ambito delle 3R è in rapido sviluppo, i ricercatori sono tenuti a frequentare regolarmente corsi di aggiornamento in materia. Per i responsabili degli esperimenti vigono ulteriori disposizioni.

Formazione

Tutti i ricercatori che effettuano esperimenti sugli animali devono seguire un corso di formazione teorico e pratico della durata di più giorni, con lo scopo di apprendere a tenere gli animali in modo adeguato, trattarli con il maggior riguardo possibile e impiegare correttamente gli antidolorifici.

La maggior parte del tempo gli animali da laboratorio non sono direttamente coinvolti negli esperimenti, ma vivono nei centri di detenzione. La competenza delle persone che se ne occupano è quindi di primaria importanza. I responsabili dei centri di detenzione necessitano di una formazione come guardiani di animali. Inoltre possono avvalersi di personale ausiliario da formare sul posto. La formazione nel settore della sperimentazione animale è disciplinata nell’ordinanza sulla formazione.

Per ulteriori informazioni sulla formazione di base come guardiano di animali e sulla legislazione in materia si veda «Ulteriori informazioni» > «Legislazione».

Corsi di aggiornamento riconosciuti

Una volta conclusa la formazione, i responsabili e gli addetti agli esperimenti sugli animali devono partecipare periodicamente a corsi di aggiornamento delle loro conoscenze sulla sperimentazione animale. Il contenuto e l’estensione del programma didattico e la durata dei corsi, praticantato incluso, sono disciplinati in modo dettagliato nell’ordinanza del DFI concernente le formazioni per la detenzione e il trattamento degli animali (OFPAn). Per ulteriori informazioni e i moduli di richiesta per il riconoscimento dei corsi di aggiornamento si veda «Ulteriori informazioni» > «Maggiori dettagli».

Ulteriori informazioni

Ultima modifica 01.04.2019

Inizio pagina

https://www.blv.admin.ch/content/blv/it/home/tiere/tierversuche/aus-weiterbildung-tv.html