Impianti e sistemi di stabulazione

Gli impianti e i sistemi di stabulazione fabbricati in serie possono essere offerti e venduti in Svizzera soltanto se sono stati autorizzati secondo la legge sulla protezione degli animali.

Porcherie avec cours extérieures

Il Centro per la detenzione adeguata dei ruminanti e dei suini (ZTHT) verifica e autorizza i sistemi e gli impianti di stabulazione fabbricati in serie per la detenzione di bovini, suini, ovini e caprini. Per i conigli e il pollame lo stesso compito è svolto dal Centro per la detenzione adeguata del pollame e dei conigli (ZTHZ).

Elenco degli impianti e dei sistemi di stabulazione

In Svizzera possono essere venduti soltanto gli impianti di stabulazione inseriti nell’elenco. Per le spiegazioni relative all’elenco si veda «Ulteriori informazioni».

Procedura di verifica e di autorizzazione

Ai sensi dell’articolo 7 della legge sulla protezione degli animali

i sistemi e gli impianti di stabulazione fabbricati in serie per la detenzione di animali da reddito possono essere offerti e venduti solo se si dispone di un’autorizzazione, che può essere rilasciata soltanto se sono soddisfatte le esigenze per una corretta detenzione degli animali.

Le domande di autorizzazione vengono trattate dal ZTHT di Tänikon per bovini, suini, caprini e ovini, e dal ZTHZ di Zollikofen per polli, tacchini, anatre, oche e conigli.

I produttori e gli importatori di sistemi e impianti di stabulazione possono richiedere i moduli di domanda necessari direttamente ai centri competenti oppure scaricarli alla voce «Ulteriori informazioni». Alla stessa pagina vi sono anche informazioni sullo svolgimento della procedura di verifica e di autorizzazione degli impianti di stabulazione.

Ulteriori informazioni

Ultima modifica 20.04.2017

Inizio pagina

https://www.blv.admin.ch/content/blv/it/home/tiere/tierschutz/nutztierhaltung/stalleinrichtungen.html