Documenti relativi all’esportazione

Istruzioni generali sulla procedura relativa alle esportazioni e panoramica dei modelli dei certificati ufficiali necessari per l’esportazione di merci e animali.

Il sito web é in costruzione.

Attualità

Gli ultimi comunicati sull'adattamento di questo sito web possono ora essere sottoscritti dalle autorità esecutive di Awisa! Collegamento diretto al documento: https://www.awisa.blv.admin.ch/document/dc41b338-3ffb-4614-9829-afd5042dffef

La nuova versione della Direttiva 2020/02 è stata pubblicata e può essere consultata su questa pagina nella sezione "Direttive e Guide". Entrerà in vigore il 1° settembre 2022.

È ora disponibile il nuovo certificato sanitario per l'esportazione di sperma bovino in Israele (O-2022-06).

Gran Bretagna

29.04.2022: La Gran Bretagna ha posticipato l'introduzione di requisiti aggiuntivi per i prodotti animali, che dovevano avvenire il 1° luglio 2022, fino alla fine del 2023. I controlli già in atto continueranno. Ulteriori dettagli sulla nuova strategia di controllo delle importazioni britanniche saranno pubblicati in autunno nel cosiddetto Target Operating Model. Per ulteriori informazioni vedere il comunicazione delle autorità britanniche.

Rilevata la malattia di Newcastle, altamente contagiosa, in galline ovaiole

22.01.2022: Il 22.01.2022, le autorità veterinarie hanno rilevato la malattia di Newcastle (NCD) altamente contagiosa in diverse galline ovaiole in un azienda avicola di Niederglatt (ZH). Pertanto l'attestato sullo stato di salute della Svizzera è stato aggiornato.

Si prega di prestare particolare attenzione alle condizioni riguardanti il NCD in tutti gli altri certificati sanitari fino a nuovo avviso.

Direttive e guide

Link utili:

Attestati ufficiali

Attestati federali ufficiali 

Per gli attestati di non radioattività, contattare l’USAV: str@bag.admin.ch (Tel. 058 462 96 14).

Modelli di attestati ufficiali cantonali 

Official Food Law Enforcement Authority Attestation (PDF, 2 MB, 11.01.2022)Questo attestato cantonale conferma alle autorità del Paese di destinazione che l’azienda esportatrice in Svizzera è sottoposta al controllo delle autorità competenti per il rispetto della legislazione sulle derrate alimentari. Questo attestato non si riferisce a una partita di merce, ma solo all’azienda esportatrice. Il modello è disponibile esclusivamente in inglese e, se necessario, può essere utilizzato per tutti i Paesi di destinazione. Deve essere firmato e timbrato dall’autorità cantonale di esecuzione. Gli allegati menzionati e acclusi sono redatti e firmati dalla ditta e recano l’intestazione della stessa. Possono essere timbrati dall’autorità cantonale di esecuzione in modo da poter stabilire il riferimento al documento ufficiale. L’azienda può allegare la lettera di accompagnamento dell’USAV «Accompagnying letter to the Official Food and Veterinary Law Enforcement Authority Attestation» con spiegazioni sul nuovo sistema svizzero. Il periodo di validità di tale attestato varia a seconda del Paese di destinazione. L’azienda deve informarsi dal Paese di destinazione sulla durata di validità al fine di presentare un attestato valido al momento della spedizione nel Paese terzo.

Certificati generali

Certificado para la exportación de alimentos (in inglese) (PDF, 914 kB, 18.08.2022)Questo certificato accompagna una determinata partita e conferma che le merci sono state prodotte o sono state oggetto di una trasformazione importante in Svizzera. Nel caso di derrate alimentari di origine animale, questo certificato può essere utilizzato soltanto se non esiste un certificato sanitario convalidato per questo prodotto e per il Paese di destinazione. Inoltre, prima di usare questi modelli, l’azienda esportatrice deve chiarire con l’importatore se il certificato sarà accettato dal Paese di destinazione.

Certificado para la exportación de alimentos (in spagnolo) (PDF, 918 kB, 18.08.2022)Questo certificato accompagna una determinata partita e conferma che le merci sono state prodotte o sono state oggetto di una trasformazione importante in Svizzera. Nel caso di derrate alimentari di origine animale, questo certificato può essere utilizzato soltanto se non esiste un certificato sanitario convalidato per questo prodotto e per il Paese di destinazione. Inoltre, prima di usare questi modelli, l’azienda esportatrice deve chiarire con l’importatore se il certificato sarà accettato dal Paese di destinazione.

Certificato sanitario per l'esportazione di prodotti lattiero-caseari (in inglese) (PDF, 824 kB, 27.01.2022)Questo certificato accompagna una determinata partita e conferma che le merci sono state prodotte o sono state oggetto di una trasformazione importante in Svizzera. Questo certificato può essere utilizzato soltanto se non esiste un certificato sanitario convalidato per questo prodotto e per il Paese di destinazione. Inoltre, prima di usare questi modelli, l’azienda esportatrice deve chiarire con l’importatore se il certificato sarà accettato dal Paese di destinazione.

Statement according to Art. 88 of the Ordinance of 16 December 2016 on Foodstuffs and Utility Articles (DOCX, 29 kB, 14.12.2021)Per le esportazioni di derrate alimentari e di oggetti d’uso fabbricati in Svizzera secondo il diritto estero, l’USAV mette a disposizione un modello che le aziende possono compilare e allegare al certificato.

Draft Annex for Veterinary health certificates (Part I, Identification of commodities) (DOCX, 31 kB, 08.03.2021)Questo documento può essere utilizzato come allegato a un certificato sanitario per inserire ulteriori prodotti di esportazione se il certificato non contiene abbastanza spazio per loro.

Certificati e informazioni sanitarie specifiche per ogni Paese

Ultima modifica 27.09.2022

Inizio pagina

https://www.blv.admin.ch/content/blv/it/home/import-und-export/rechts-und-vollzugsgrundlagen/hilfsmittel-und-vollzugsgundlagen/exportunterlagen.html