Varcare la frontiera con cani, gatti o furetti

Attualità

Brexit

Al momento non è chiaro quale sarà lo status del Regno Unito dopo l’uscita dall’Unione europea il 31 gennaio 2020. In caso di uscita senza accordo, a partire dal 1o febbraio 2020 varranno le condizioni di importazione da Paesi terzi anche per le importazioni dal Regno Unito.

(29.10.2019)

Aiuto online

Ultima modifica 29.10.2019

Inizio pagina

Passaporti per animali da compagnia di altri Paesi

I passaporti per animali da compagnia provenienti dai seguenti Paesi sono riconosciuti dall’UE: Andorra, Islanda, Liechtenstein, Monaco, Norvegia, San Marino e Vaticano. Per i cani, i gatti e i furetti di questi Paesi valgono le stesse condizioni di importazione vigenti per gli animali provenienti da uno Stato membro dell’UE.

https://www.blv.admin.ch/content/blv/it/home/tiere/reisen-mit-heimtieren/online-hilfe-hunde-katzen-frettchen.html