Corretto utilizzo dei medicamenti veterinari

I veterinari hanno una grande responsabilità nell’ambito della salute pubblica, poiché solo i medicamenti impiegati correttamente possono avere l’effetto desiderato senza nuocere all’uomo e all’animale.

Zwei Hände ziehen eine Medikamenteninjektionsspritze auf – im Hintergrund Rinder

I detentori e i veterinari devono provvedere congiuntamente a garantire agli animali malati le terapie con le migliori prospettive di guarigione. Al centro viene posto un corretto utilizzo dei medicamenti veterinari (MVet).

Ciò presuppone l’acquisizione delle competenze necessarie, una conservazione, una prescrizione e un impiego adeguati e la compilazione di un registro. Il corretto utilizzo dei MVet è disciplinato nell’ordinanza sui medicamenti veterinari (OMVet). Di seguito vengono illustrati alcuni principi in essa contenuti.

Principi dell’ordinanza sui medicamenti veterinari

Utilizzo corretto dei medicamenti veterinari  

I medicamenti veterinari possono essere prescritti e dispensati solo in base alle norme della scienza veterinaria e farmaceutica, affinché vi sia una buona probabilità di ottenere l’effetto desiderato. In particolare nel caso degli antibiotici è importante garantire un impiego oculato per evitare di contribuire allo sviluppo e alla diffusione delle resistenze.

Protezione da residui negli alimenti  

Le prescrizioni dell’OMVet sono volte a garantire l’immissione sul mercato di alimenti di origine animale privi di residui di medicinali. Se vengono superate le concentrazioni massime stabilite dalla legge, gli alimenti sono considerati contaminati, di minore valore, oppure inadatti all’alimentazione umana.

Protezione della salute animale  

L’OMVet è finalizzata anche alla protezione degli animali, per evitare inutili sofferenze. Di norma possono essere impiegati solo i medicamenti veterinari omologati per la rispettiva specie animale e indicazione dall’Istituto svizzero per gli agenti terapeutici (Swissmedic). Se non è disponibile un tale medicamento, devono poter essere impiegati, nel rispetto di requisiti precisi, anche altri medicamenti. In tal modo l’ordinanza contribuisce a garantire la disponibilità di una gamma sufficientemente ampia di farmaci.

Controllo dell’attuazione  

L’USAV è responsabile per la regolamentazione e l’attuazione dell’OMVet. Il controllo dell’attuazione da parte dei detentori di animali e degli studi veterinari rientra nella responsabilità degli uffici veterinari cantonali.
 

Prescrizione, dispensazione e utilizzo di MVet

Prescrizione, dispensazione e utilizzo

I medicamenti veterinari vengono prescritti, dispensati e utilizzati prevalentemente dai veterinari, ma sono impiegati anche dai detentori di animali. È essenziale che tutte le persone coinvolte li gestiscano in modo corretto e responsabile.

Registrazione e compilazione di un registro

Obbligo di registrazione e di compilazione di un registro

L’accuratezza è un requisito fondamentale nella gestione di medicamenti. Pertanto i detentori di animali e i veterinari sono tenuti a documentarne l’acquisto, il deposito, la dispensazione e l’utilizzo.

Formazione nel settore dei MVet

Corsi di formazione per professionisti nel settore dei medicamenti veterinari

Per un trattamento adeguato sono necessarie competenze specifiche nella gestione dei medicamenti veterinari. Pertanto determinati farmaci possono essere prescritti, dispensati o utilizzati solo da personale qualificato.

Residui di medicamenti nei prodotti di origine animale

Residui

Il trattamento degli animali da reddito con medicamenti comporta il rischio di residui negli alimenti. Rispettando i termini di attesa prescritti, si riduce al minimo il rischio che tali residui superino la concentrazione massima stabilita.

Ulteriori informazioni

Ultima modifica 05.04.2019

Inizio pagina

https://www.blv.admin.ch/content/blv/it/home/tiere/tierarzneimittel/fachgerechter-umgang-mit-tierarzneimitteln.html