Prodotti per la cura dei capelli

I prodotti per tingere e lisciare i capelli possono contenere sostanze nocive. Per proteggere i consumatori dai potenziali rischi derivanti dall’uso di tali prodotti, l’USAV disciplina queste sostanze e fornisce raccomandazioni al riguardo. 

Eine Frau lässt sich die Haare färben

Le tinture permanenti o ossidanti conferiscono ai capelli un colore resistente allo shampoo. Alcuni coloranti in esse contenuti possono provocare reazioni allergiche in parte gravi.

Norme in materia di tinture per capelli

Le tinture per capelli sono disciplinate nell’ordinanza sulle derrate alimentari e gli oggetti d’uso (art. 54 cpv. 2 ODerr, che rimanda all’allegato III del regolamento (CE) n. 1223/2009). I coloranti utilizzati sono note sostanze irritanti. Riducendone la concentrazione, è possibile diminuire il rischio di reazioni allergiche. Le persone di età inferiore ai 16 anni non dovrebbero entrare in contatto con queste sostanze allergeniche.

Raccomandazioni dell’USAV sulle tinture per capelli

Per informare i consumatori in modo adeguato sui potenziali rischi, la confezione deve recare le seguenti avvertenze supplementari obbligatorie:

I coloranti per capelli possono causare gravi reazioni allergiche. Si prega di leggere e di seguire le istruzioni. Questo prodotto non è destinato a essere usato su persone di età inferiore a 16 anni. Non tingere i capelli:

  • in presenza di eruzione cutanea sul viso o se il cuoio capelluto è sensibile, irritato o danneggiato;
  • se si sono avute reazioni dopo aver tinto i capelli;
  • se in passato si sono avute reazioni dopo un tatuaggio temporaneo con «henné nero». 
     

Le avvertenze non costituiscono un divieto, bensì un elemento della caratterizzazione dei cosmetici volto a informare i consumatori.
La corretta etichettatura della confezione con le avvertenze richieste figura tra gli obblighi del fabbricante o dell’importatore. I grandi distributori, le farmacie e le drogherie possono vendere tinture per capelli preconfezionate solo se sono conformi alla legge.
Spesso nei saloni di parrucchieri i consumatori non possono leggere l’avvertenza sull’imballaggio, in quanto è il personale a preparare la tintura. L’USAV raccomanda pertanto di rivolgersi direttamente ai parrucchieri per informarsi in merito alle avvertenze.

Rischi dei prodotti liscianti per capelli

I prodotti liscianti per capelli contengono formaldeide. Quelli con un elevato tenore di formaldeide sono nocivi per la salute e vietati sia in Svizzera sia nell’UE. L’USAV ne sconsiglia vivamente l’utilizzo.
Come nell’UE, anche in Svizzera la formaldeide può essere impiegata nei cosmetici solo come conservante in concentrazioni non superiori allo 0,2% e come rinforzante per unghie in concentrazioni non superiori al 5%. Se nel prodotto finito la concentrazione di formaldeide supera lo 0,05%, sull’etichetta deve figurare la dicitura «Contiene formaldeide».

Ulteriori informazioni

Ultima modifica 15.05.2017

Inizio pagina

https://www.blv.admin.ch/content/blv/it/home/gebrauchsgegenstaende/kosmetika-schmuck/kosmetika/haarpflegeprodukte.html