Sucralosio

Il sucralosio (E 955) è utilizzato per conferire un gusto dolce agli alimenti. Durante la cottura di prodotti alimentari dolcificati con sucralosio possono generarsi composti potenzialmente pericolosi per la salute.  

 
Additivi Sucralosio

Il sucralosio, ottenuto principalmente dalla clorazione dello zucchero da cucina, è un dolcificante artificiale privo di calorie e dal gusto intenso e simile allo zucchero. In polvere o sotto forma di compresse è utilizzato come zucchero da tavola e come dolcificante in molti alimenti, quali soft drink, gelati, gomme da masticare e prodotti da forno. In Svizzera è ammesso dal 2005.

Rischi e valutazione

Riscaldando il sucralosio a temperature oltre i 120 °C, si generano composti potenzialmente cancerogeni. Ciò vale anche se si riscaldano alimenti che lo contengono.
Tali temperature sono possibili sia nella produzione industriale sia nella preparazione di alimenti nelle abitazioni private.

L’Istituto federale tedesco per la valutazione dei rischi (BfR) ritiene che i dati disponibili siano ancora insufficienti per consentire una valutazione definitiva. In particolare non è chiaro in quale misura si generano i prodotti di reazione potenzialmente dannosi per la salute. Inoltre per valutare l’esposizione sono necessari dati rappresentativi sul contenuto di sucralosio negli alimenti sottoposti a riscaldamento.

Raccomandazioni dell’USAV

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) si occupa attualmente del sucralosio nell’ambito di una nuova valutazione degli additivi alimentari autorizzati. L’esito della valutazione sarà determinante per le condizioni di ammissione nell’Unione europea. Fino a quando non si avrà una valutazione dei rischi completa, l’USAV raccomanda di non riscaldare gli alimenti con sucralosio a temperature superiori ai 120 °C e di non aggiungere sucralosio subito dopo aver riscaldato gli alimenti. La raccomandazione è rivolta tanto ai consumatori quanto ai produttori commerciali.

 

Ulteriori informazioni

Ultima modifica 12.07.2019

Inizio pagina

https://www.blv.admin.ch/content/blv/it/home/lebensmittel-und-ernaehrung/lebensmittelsicherheit/stoffe-im-fokus/inhalts-und-zusatzstoffe/sucralose.html