Detenzione di cani

I cani hanno bisogno di molte attenzioni e devono essere educati e portati fuori regolarmente. Vogliono esplorare il loro territorio, giocare e poter incontrare persone conosciute e altri cani.

Attualità

Brevetto nazionale del proprietario del cane

Da febbraio 2018 può essere coseguito il Brevetto nazionale del proprietario del cane (BPC). Nella società odierna i requisiti per chi detiene un cane e per l’animale stesso sono molto elevati: i corsi BPC aiutano entrambi a far fronte insieme a questa sfida. Il BPN è organizzato dall’«Associazione cinologia formazioni Svizzera» (ACFS), una fusione tra gli ex centri di formazione per gli attestati di competenza. L’USAV accoglie con favore questa iniziativa.

Trovate altre informazioni relative ai corsi su: https://www.nhb-bpc-i.ch/

(06.03.2018) 

Due bovari bernesi giocano insieme ai margini di un bosco

L’acquisto di un cane deve essere ben pianificato, poiché la sua provenienza è determinante per il suo normale comportamento e per la sua salute.

I contatti sociali sono molto importanti per i cani. La maggior parte di essi ama giocare con altri cani e vuole stare possibilmente sempre vicino al padrone. Fin da cuccioli, devono avere contatti sufficienti con l’uomo, altri cani e animali, affinché si abituino all’ambiente esterno.

Nei box o nei canili i cani non possono essere tenuti senza un contatto visivo, acustico e olfattivo con un altro cane.

Inoltre, devono essere portati fuori più volte al giorno e in funzione delle loro esigenze. Questo permette loro di passeggiare, fare i propri bisogni, incontrare altri cani e annusare con il loro fiuto eccezionale chi si è avvicinato al loro territorio.

Ulteriori informazioni

Ultima modifica 27.04.2018

Inizio pagina

https://www.blv.admin.ch/content/blv/it/home/tiere/tierschutz/heim-und-wildtierhaltung/hunde/hunde-halten.html