Prodotti fitosanitari

I prodotti fitosanitari sono impiegati per proteggere le colture o i prodotti. Sono sottoposti a una procedura di omologazione e a verifiche costanti delle loro autorizzazioni. L’USAV garantisce che un prodotto fitosanitario utilizzato secondo le prescrizioni non arrechi pericolo ai consumatori.

I livelli massimi per i residui nelle derrate alimentari sono fissati in modo che, se rispettati, secondo le attuali conoscenze non comportano pericoli per la salute dei consumatori. Per ridurre al minimo l’esposizione ai residui, molto spesso si fissano questi ultimi a livelli notevolmente più bassi di quanto richiederebbe la protezione della salute secondo la buona pratica agricola (impiegare solo il necessario per combattere parassiti ed erbe infestanti).

Effetti combinati

I prodotti fitosanitari sono sempre al centro dell’opinione pubblica a causa dei possibili effetti additivi di diverse sostanze (i cosiddetti effetti cocktail). Il Centro svizzero di tossicologia umana applicata (SCAHT) su mandato dell’USAV ha sintetizzato in un documento lo stato attuale delle conoscenze in merito ai possibili rischi additivi dell’esposizione a diversi residui di prodotti fitosanitari. Secondo le conoscenze scientifiche attuali, l’esposizione a commistioni di residui di prodotti fitosanitari non comporterebbe rischi inaccettabili per l’uomo. La relazione completa è disponibile alla voce «Ulteriori informazioni».

Piano d’azione del Consiglio federale

Nel settembre 2017 il Consiglio federale ha approvato il Piano d’azione per la riduzione del rischio e l’utilizzo sostenibile di prodotti fitosanitari. All’interno di questo piano d’azione, l’USAV gestisce le misure per la protezione della salute dell’uomo. Fra queste, l’ulteriore sviluppo dell’analisi dei rischi per i consumatori e l’identificazione dei rischi da residui di coformulanti di prodotti fitosanitari nelle derrate alimentari. Ecco perché in una prima fase è stato condotto uno studio preliminare per individuare i coformulanti più diffusi in agricoltura e che possono potenzialmente generare residui nelle derrate alimentari (si veda «Ulteriori informazioni»).

Glifosato

Il glifosato è una delle sostanze più utilizzate al mondo per i prodotti fitosanitari.

Ulteriori informazioni

Ultima modifica 22.05.2019

Inizio pagina

https://www.blv.admin.ch/content/blv/it/home/lebensmittel-und-ernaehrung/lebensmittelsicherheit/stoffe-im-fokus/pflanzenschutzmittel.html