Piano di controllo nazionale

Il piano di controllo nazionale pluriennale (PCNP) per la Svizzera e il Principato del Liechtenstein è un documento, pubblicato in versione elettronica, che illustra gli obiettivi strategici e operativi, l’organizzazione e la struttura del sistema di controllo ufficiale negli ambiti della salute dei vegetali, degli alimenti per animali, della salute e della protezione degli animali, della sicurezza alimentare e degli oggetti d’uso.

L’elaborazione di un piano di controllo nazionale pluriennale è, da un lato, un risultato dell’Accordo bilaterale siglato con l’Unione europea (UE) ed è quindi necessaria per garantire il commercio con gli Stati membri dell’UE. Dall’altro lato, il PCNP è un importante documento strategico per la Svizzera, applicato all’intera filiera alimentare.

NKP_IT.JPG

Il PCNP viene redatto dai collaboratori dell’Ufficio federale dell’agricoltura (UFAG) e dell’Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (USAV). Il coordinamento e il layout sono curati dall’Unità federale per la filiera agroalimentare (UFAL).

Il PCNP comprende cinque allegati:

A) Profili cantonali
B) Dettagli sui controlli ufficiali
C) Swiss Veterinary System
D) Procedura di omologazione
E) Tabelle di riferimento

Il PCNP illustra le modalità di collaborazione tra i diversi uffici della Confederazione e dei Cantoni al fine di garantire la salute umana, animale e vegetale, proteggere i consumatori e promuovere il benessere degli animali.

Componenti altrettano importanti del PCNP sono gli obiettivi strategici e operativi, gli indicatori e le attività di controllo previste per il rispettivo periodo di pianificazione.

Obiettivi strategici del PCNP 2020–2023

Gli Uffici federali UFV e UFAG, in collaborazione con le autorità esecutive cantonali competenti e l'Amministrazione federale delle dogane (AFD), hanno adottato la strategia per la filiera agroalimentare. Essa include i seguenti obiettivi:

  1. Le derrate alimentari sul mercato sono sicure e conformi.
  2. Il sistema si sviluppa ulteriormente incentivando la collaborazione.
  3. Vengono create condizioni ottimali per l’accesso al mercato.
  4. Il sistema previene attivamente le crisi e le risolve con successo.

Indicatori lungo la filiera agroalimentare

Gli obiettivi strategici e operativi devono essere controllati e monitorati mediante indicatori. A tal fine sono stati definiti 13 indicatori che coprono tutti i processi lungo la filiera agroalimentare. Nella relativa documentazione viene presentata una descrizione dei punti chiave associati a ciascun indicatore (vedi "informazioni supplementari". Questi indicatori sono valutati annualmente e pubblicati nel rapporto annuale del PCN (cfr. rapporto annuale del PCN).

Attuazione del PCNP

Ordinanza sul piano di controllo nazionale della filiera agroalimentare e degli oggetti d’uso

Il rapporto annuale del PCNP

Il rapporto annuale contiene risultati di controlli ufficiali e indicatori che valutano ed esaminano l’efficacia del sistema di controllo. In questo modo si sostiene l’ulteriore sviluppo dell’intero sistema di controllo e di esecuzione nel ciclo di pianificazione – attuazione – verifica – correzione. L’obiettivo è quello di rendere i controlli efficienti ed efficaci grazie alla valutazione degli indicatori.

Per una migliore comprensione, il piano di controllo nazionale pluriennale e il rapporto annuale sono accompagnati da un glossario e da FAQ (Frequently Asked Questions)

Ulteriori informazioni

Ultima modifica 28.01.2021

Inizio pagina

https://www.blv.admin.ch/content/blv/it/home/das-blv/organisation/blk/nationaler-kontrollplan.html