Collaborazione internazionale

Lʼintroduzione di Nutri-Score è coordinata fra diversi Paesi. Le autorità competenti di Belgio, Francia, Germania, Lussemburgo, Paesi Bassi, Spagna e Svizzera hanno istituito un meccanismo di coordinamento interstatale per facilitare l’impiego di questo sistema volontario di caratterizzazione delle derrate alimentari sulla parte anteriore degli imballaggi. La collaborazione internazionale è assicurata da un comitato direttivo e un comitato scientifico.

Nutri-Score

Attualità

Il comitato direttivo e il comitato scientifico pubblicano i loro rapporti sui progressi  

07.03.2022: Nel febbraio 2021 i sette Paesi che partecipano a Nutri-Score hanno annunciato la creazione di una struttura gestionale transnazionale per facilitare l’uso di Nutri-Score. 

Il comitato direttivo ha lo scopo di coordinare l’attuazione e l’introduzione di Nutri-Score mediante procedure armonizzate per
garantire che sia uno strumento semplice ed efficace per gli operatori del settore alimentare e i consumatori. Il suo compito è valutare anche l’algoritmo alla base del sistema e proporre eventuali adattamenti e ulteriori sviluppi. 

In questo contesto, il comitato direttivo ha lanciato un appello alle parti interessate dell’industria alimentare, alle organizzazioni dei consumatori, ecc., che hanno avuto tempo fino al 15 settembre 2021 per presentare le domande su Nutri-Score e le proposte per la
sua revisione da parte del comitato scientifico. La revisione deve prestare particolare attenzione alla coerenza di Nutri-Score con le raccomandazioni nutrizionali in Europa.

Dopo un anno, ai fini della trasparenza, i due comitati pubblicano i loro rapporti sui progressi relativi ai lavori in corso su Nutri-Score.


Ultima modifica 04.03.2022

Inizio pagina

https://www.blv.admin.ch/content/blv/it/home/lebensmittel-und-ernaehrung/ernaehrung/nutri-score/internationale-zusammenarbeit.html