Monitoraggio dell’influenza aviaria negli uccelli selvatici

L’influenza aviaria è una malattia virale acuta altamente contagiosa a decorso febbrile che colpisce i volatili (in particolare i tacchini e i polli). La presenza dei virus può essere riscontrata regolarmente negli uccelli selvatici, che sono una riserva virale. Anche gli uccelli acquatici e i rapaci possono ammalarsi e morire. Per proteggere gli allevamenti di pollame da reddito, gli uccelli acquatici e i rapaci ritrovati morti vengono analizzati. 

Per riconoscere tempestivamente un focolaio è importante analizzare gli uccelli selvatici acquatici morti o malati. La popolazione è pertanto invitata a notificare il ritrovamento di uccelli morti o malati al guardiacaccia oppure all’ufficio veterinario responsabile, che provvederanno ad avviare le necessarie analisi.

Nella tabella Excel e nel grafico è fornito un quadro degli uccelli selvatici analizzati dal 1° gennaio 2019.

Grafica: Analisi sui volatici selvatici per il rilevamento die HPAI da luglio 2017, Stato: 26.06.2020

Ulteriori informazioni

Ultima modifica 24.01.2020

Inizio pagina

https://www.blv.admin.ch/content/blv/it/home/tiere/tierseuchen/uebersicht-seuchen/alle-tierseuchen/ai/ai-aktuell.html