Organo sussidiario One Health

L’organo sussidiario «One Health» sostiene l’USAV, la Confederazione e i Cantoni nella prevenzione e nella lotta ai rischi sanitari, promuovendo la collaborazione interdisciplinare ai sensi di One Health.

Pericoli intersettoriali come zoonosi e malattie infettive trasmesse da vettori o agenti patogeni resistenti sono di pari importanza per la salute dell’uomo e dell’animale. Pertanto la collaborazione interdisciplinare a livello nazionale e cantonale è indispensabile per garantire la salute generale e mantenere intatto l’ambiente. 

Con l’entrata in vigore della nuova legge sulle epidemie nel 2016 è stato creato un organo sussidiario «One Health», che sostiene gli Uffici federali competenti nel riconoscimento, nella sorveglianza, nella prevenzione e nella lotta alle zoonosi e ai vettori nonché nell’elaborazione e nel coordinamento di altri temi intersettoriali. In quanto organo permanente, esso istituzionalizza e promuove la collaborazione tra Confederazione e Cantoni. 

L’organo di coordinamento della legge sulle epidemie (OrC LEp) designa la presidenza dell’organo sussidiario. L’USAV ne gestisce la segreteria scientifica. 

Composizione 

One Health è composto dai seguenti membri:

  • un rappresentante dell’USAV, dell’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), dell’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM) e dell’Ufficio federale dell’agricoltura (UFAG)
  • un medico cantonale, un chimico cantonale, un farmacista cantonale, un veterinario cantonale
  • un rappresentante del Servizio veterinario dell’esercito

Caso per caso e a seconda delle necessità vengono coinvolti specialisti di altri uffici o del mondo scientifico.

Ulteriori informazioni

Ultima modifica 29.12.2017

Inizio pagina

https://www.blv.admin.ch/content/blv/it/home/das-blv/organisation/kommissionen/unterorgan-one-health.html