Mandati di ricerca e sostegno di progetti di ricerca

L’Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (USAV) si affida alla scienza per svolgere le sue attività e prendere le sue decisioni, concretamente, facendo ricerca in tutti i suoi ambiti di attività: salute degli animali, protezione degli animali, sicurezza alimentare, nutrizione e conservazione delle specie nel commercio internazionale.

Lo scopo di questa pagina è informare i ricercatori sulle possibilità che l’USAV offre per il finanziamento di progetti di ricerca. La procedura di selezione delle offerte e delle proposte di progetti, nonché i requisiti che tali offerte e proposte devono soddisfare, sono citati qui di seguito.
Un criterio che si applica a tutti i progetti è che devono essere coerenti con le priorità dell’USAV, come specificato nel programma di ricerca 2021–2024.

Mandati di ricerca

L’USAV pubblica regolarmente mandati di ricerca per un valore stimato di oltre CHF 230 000.00 (IVA esclusa) sul sito www.simap.ch («piattaforma elettronica comune della Confederazione, dei Cantoni e dei Comuni nel settore degli acquisti pubblici») e offre così a tutte le istituzioni/imprese interessate la possibilità di presentare un’offerta per il progetto in questione. Per ricevere queste offerte, si consiglia di iscriversi a questa piattaforma specificando gli argomenti di interesse.
Per i mandati di valore stimato inferiore a CHF 230 000.00 (IVA esclusa), dall’01.01.2021 l’USAV non pubblicherà più bandi per progetti sul proprio sito Internet, ma inviterà tramite e-mail almeno tre istituzioni di ricerca a presentare un’offerta (procedura di invito).

I seguenti documenti saranno sempre allegati all’invito:

  • un capitolato d’oneri con gli aspetti amministrativi e una descrizione dettagliata del mandato di ricerca
  • il catalogo dei requisiti che l’offerente deve soddisfare (criteri di qualificazione e di aggiudicazione)
  • un modulo (descrizione del progetto), che comprende un foglio dei prezzi da compilare da parte dell’offerente

Le offerte ricevute saranno valutate da un team di valutazione composto da esperti interni ed esterni all’USAV. La decisione di aggiudicazione sarà comunicata tramite e-mail e un mandato di ricerca (contratto) sarà concluso con l’offerente.

I mandati inferiori a un valore stimato di CHF 150 000.00 possono essere assegnati mediante trattativa privata dall’USAV a istituzioni di ricerca. In questo caso i nostri collaboratori contatteranno direttamente gli istituti di ricerca interessati.

Aiuti finanziari alla ricerca (sovvenzioni)

Una parte limitata del budget di ricerca dell’USAV sarà destinata al finanziamento di progetti di altre istituzioni. A tal fine si ricorre alla procedura di selezione mediante concorso. Dovranno essere rispettati i principi elencati nel promemoria aiuti finanziari dell’USAV. In particolare, l’importo della sovvenzione non supererà, in linea di principio, il 50 %. I moduli (descrizione del progetto) sono disponibili alla voce «Ulteriori informazioni»).

Nota

Data la situazione attuale, non è prevista l’assegnazione di contributi finanziari per progetti che partiranno nel 2021 oppure 2022.

Collaborazione internazionale

Il Dipartimento federale dell’interno, rappresentato dall’USAV, partecipa al finanziamento dell’ERA-NET ICRAD (International coordination of research on infectious Animal diseases). Il bando di concorso è stato lanciato il 31 gennaio 2020. La selezione finale ha avuto luogo nell’ottobre 2020. Le informazioni dettagliate in merito sono pubblicate su www.icrad.eu.

Ulteriori informazioni

Ultima modifica 09.02.2021

Inizio pagina

Contatto

Gestione della ricerca

Gérard Gremaud
Responsabile della commissione di ricerca

Tel.
+41 58 462 95 56

E-mail

Michelle Vock
Segreteria

Tel.
+41 58 462 55 14

E-mail

Stampare contatto

https://www.blv.admin.ch/content/blv/it/home/das-blv/forschung/forschungsantrag-einreichen.html