Nuovo coronavirus

coronavirus-rot

L’USAV risponde alle domande più frequenti poste dalla popolazione e dagli specialisti su coronavirus e derrate alimentari, nutrizione e oggetti d’uso nonché animali.

Tutte le risposte sono soggette al rispetto delle norme generali dell’UFSP.

Katze Kopf Hintergrund Gras © weseetheworld - Fotolia.com_800x600

Attualità

COVID-19: contagiato un gatto in Svizzera

 


In diversi Paesi sono stati registrati casi isolati di infezione dal nuovo coronavirus SARS-CoV-2 in cani e gatti. Ora, per la prima volta, la COVID-19 è stata rilevata in un gatto nel laboratorio di medicina veterinaria della Facoltà Vetsuisse di Zurigo.

Non vi sono indizi che cani e gatti rappresentino un rischio di infezione per l’essere umano e molto probabilmente non svolgono alcun ruolo nella diffusione del virus. Nella pandemia da COVID-19 è determinante la trasmissione da essere umano a essere umano.

(03.12.2020)

Le informazioni e le misure di protezione contro il coronavirus sono costantemente aggiornate.

Derrate alimentari e oggetti d’uso:

Qui di seguito trovate le risposte costantemente aggiornate alle domande su questi argomenti: derrate alimentari, nutrizione, aziende di ristorazione, oggetti d’uso e altri oggetti di utilizzo quotidiano.

Ambito veterinario:

Qui di seguito trovate le risposte costantemente aggiornate alle domande su questi argomenti: cani, gatti e altri animali da compagnia, cavalli, animali da reddito, veterinari, importazione ed esportazione.

Ulteriori informazioni

Ultima modifica 03.12.2020

Inizio pagina

Contatto

Fino a nuovo ordine, le domande saranno trattate soltanto per iscritto. Grazie della vostra comprensione.

Modulo di contatto

Stampare contatto

https://www.blv.admin.ch/vanity/blv/coronavirus-it