Centro di competenza svizzero 3R

Il principio delle 3R (replace, reduce e refine) punta a sostituire gli esperimenti sugli animali con metodi alternativi, a ridurne il numero e a limitare la sofferenza degli animali stessi.

Dato l’aumento del numero di animali utilizzati per le sperimentazioni nelle università, risulta necessario introdurre misure per controbilanciare questa tendenza a lungo termine. La Confederazione, insieme alle università e al settore farmaceutico, si impegna dunque per una maggiore messa in atto del principio delle 3R.

Nel rapporto relativo al postulato 12.3660 «Futuro della Fondazione 3R e metodi alternativi alla sperimentazione su animali» il Consiglio federale ha già raccomandato di creare allo scopo un centro di competenza 3R. 

Nel marzo 2018 è stato fondato il Centro di competenza svizzero 3R (3RCC) con una segreteria a Berna e una rete di responsabili 3R nelle scuole universitarie. Esso è promosso finanziariamente dalla Confederazione, in particolare dalla Segreteria di stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) e dall’USAV, e da Interpharma. Anche le università partecipano ai costi per il centro 3RCC. Il mandato di prestazioni del 3RCC include la ricerca, la formazione e la comunicazione in ambito 3R.

Ulteriori informazioni

Ultima modifica 06.12.2018

Inizio pagina

https://www.blv.admin.ch/content/blv/it/home/tiere/tierversuche/forschende/3rcc.html