Altri mammiferi dall’UE

Campo di applicazione / Requisiti

Le condizioni di importazione si applicano a tutti gli «altri mammiferi» per i quali secondo il principio dell'esclusione non sussistono proprie (specifiche) condizioni di importazione di polizia epizootica. Prestare eventualmente attenzione alle condizioni specifiche per l’importazione in centri o istituti riconosciuti. (Scimmie e proscimmie possono essere oggetto di scambio soltanto fra tali centri).

Secondo l’Accordo bilaterale UE-CH gli animali devono soddisfare i requisiti della direttiva 92/65/CEE.

Certificato sanitario / TRACES

Pour les « autres mammifères » ci-après, le vétérinaire officiel du pays de provenance doit envoyer au service vétérinaire cantonal du lieu de destination une notification électronique TRACES. Avant la première importation, les autorités cantonales doivent enregistrer l’établissement de destination suisse dans le système électronique TRACES.

  • Carnivori inclusi tutti i mammiferi marini (ad es. felini, canidi incluse volpi, orsi, procionidi, mustelidi, viverridi, proteli, ienidi, trichechi, foche)
  • Marsupiali
  • Imenotteri (pipistrelli, volpi volanti)

I carnivori, i marsupiali e gli imenotteri summenzionati devono essere accompagnati dal certificato TRACES «specie non armonizzate». È autorizzata solo la copia originale timbrata e firmata.

Gli animali delle restanti specie di mammiferi (senza condizioni di importazione «proprie» e non menzionati sopra, ad es. insettivori) devono essere accompagnati da un certificato sanitario del titolare dell’azienda (si veda «Certificato sanitario / TRACES»).

Misure di protezione sovraordinate

Si applicano sempre le misure di protezione valide il giorno dell’importazione.

Controlli all’importazione

Le autorità cantonali competenti verificano, nell’ambito delle loro attività di controllo, i certificati sanitari prescritti o i documenti commerciali.

Osservazioni particolari

Determinate specie animali sono anche soggette alle condizioni in materia di conservazione delle specie. Verificare lo stato di protezione nell’elenco delle specie CITES (si veda «Ulteriori informazioni») e selezionare la relativa categoria tramite la ricerca dettagliata.

Ultima modifica 03.10.2016

Inizio pagina

https://www.blv.admin.ch/content/blv/it/home/import-und-export/import/importe-aus-der-eu/lebende-tiere-aus-der-eu/andere-tiere-eu/andere-saeuger-eu.html