Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria USAV

La presente edizione è adatta per browser con un supporto CSS insufficiente e destinata soprattutto alle persone ipovedenti. Tutti i contenuti sono visualizzabili anche con browser più vecchi. Per una migliore visualizzazione grafica si raccomanda tuttavia l'uso di un bro

Inizio selezione lingua



Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Ponderazione degli interessi

Gli esperimenti sugli animali devono essere giustificati: l’utilità per la società – ad esempio la possibilità di nuovi medicamenti – deve essere maggiore rispetto alla sofferenza subita dagli animali. Tuttavia, questi due aspetti sono difficilmente raffrontabili. Uno strumento complicato ma necessario è la ponderazione degli interessi.

Per delimitare il livello di gravità si tiene conto dei cosiddetti criteri di interruzione: i ricercatori stabiliscono dettagliatamente a quale livello di sofferenza o di risultati si interrompe un esperimento.

L'utilità per la società può variare notevolmente: nuovi medicamenti, la prova dell'atossicità di una sostanza, nuove conoscenze, migliori condizioni di detenzione per gli animali e altro ancora. Nella ricerca applicata l'utilità risulta spesso chiara. Proprio nella ricerca di base è spesso difficile dimostrare un'utilità diretta - anche se a lungo termine è proprio con questo tipo di ricerca che risulta maggiore. È compito del ricercatore mostrare in modo convincente l'utilità del suo lavoro.


Messaggio per lo specialista: info@blv.admin.ch

Fine zona contenuto

Ricerca a testo integrale

 


Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria USAV
info@blv.admin.ch | Basi legali | Analisi Web
http://www.blv.admin.ch/themen/tierschutz/00777/03579/index.html?lang=it