Ricerca a testo integrale

 
Ultime novità dall’Amministrazione federale


Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

  • Pagina iniziale

Fine navigatore



Benvenuti sul sito dell’USAV


La vostra opinione è importante!

Desideriamo migliorare l'offerta di informazioni del nostro sito adeguandola alle vostre esigenze. Vi invitiamo pertanto a comunicarci la vostra opinione. Grazie sin d'ora del vostro prezioso contributo!
P.S.: potete inoltre partecipare al nostro concorso e vincere uno dei fantastici premi in palio!
 


Estratti dei contenuti


Parliamone

Avvertenza - ritiri
Nuovi controlli hanno portato alla luce la presenza di listeria in un altro prodotto a base di salsiz grigionese. Non è da escludere un pericolo per la salute. L’Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (USAV) raccomanda di non consumare il prodotto indicato qui sotto. I punti vendita sono stati informati e lo hanno immediatamente ritirato dal mercato.
Peste aviaria / influenza aviaria
Attualmente circolano notizie su casi di peste aviaria in singoli aziende d'ingrasso nei Paesi Bassi e in Gran Bretagna. A quanto sembra le misure adottate in Germania sono risultate efficaci: non ci sono indizi di un'ulteriore diffusione del virus.

Dichiarazione delle pellicce
Dal 1° marzo 2014 l’Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (USAV) verifica l’applicazione dell’ordinanza sulla dichiarazione delle pellicce. Per diversi articoli di pellicceria c’è ancora un margine di miglioramento per la dichiarazione della provenienza e del modo di ottenimento.
Acrilammide
L’acrilammide si trova per esempio nelle patatine o nelle patate fritte. La sostanza è stata classificata come “probabilmente cancerogena”. Il 30-50% dell’acrilammide assunto giornalmente proviene dalla cucina casalinga. Tramite consigli di facile applicazione è possibile ridurne l’assunzione.


Fine zona contenuto

Contatto

Manifestazioni


Il portale animalidareddito (externer Link, neues Fenster)

animalidacompagnia.ch (externer Link, neues Fenster)

Informazioni per i veterinari

Il 29/12/14 entra in vigore un nuovo passaporto per animali da compagnia per cani, gatti e furetti.

Affinché i veterinari (solo i titolari di uno studio in possesso dell’autorizzazione cantonale all’esercizio della professione) possano ordinarlo per tempo nel Webshop della Confederazione e trasmetterlo ai rispettivi clienti, devono registrarsi sulla pagina protetta da password della Confederazione. La registrazione va effettuata una sola volta. La preghiamo di compilare e inviare sin d’ora il formulario. Riceverà così una password con la quale potrà ordinare il nuovo passaporto a partire dalla fine di novembre.

Webcode

Inserire, per favore, il webcode (p. e. d_01070_it) per visualizzare direttamente un documento:



http://www.blv.admin.ch/index.html?lang=it