Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria USAV

La presente edizione è adatta per browser con un supporto CSS insufficiente e destinata soprattutto alle persone ipovedenti. Tutti i contenuti sono visualizzabili anche con browser più vecchi. Per una migliore visualizzazione grafica si raccomanda tuttavia l'uso di un bro

Inizio selezione lingua



Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Malattia della lingua blu

La Svizzera è indenne dalla malattia della lingua blu

La malattia della lingua blu è comparsa per la prima volta in Svizzera nell’ottobre del 2007. Da allora si sono ammalati altri animali, alcune dozzine in Svizzera e alcune migliaia in Europa. Negli anni 2008, 2009 e 2010 sono state pertanto realizzate campagne di vaccinazione obbligatorie, mentre nel 2011 non è stata necessaria svolgerne una a livello nazionale; attualmente la Svizzera è indenne dalla malattia della lingua blu. Possiamo parlare di un vero e proprio successo nella storia della lotta alle epizoozie, grazie all’impegno del Servizio veterinario svizzero e dei detentori di animali che hanno attuato la strategia in maniera coerente.
Tipo:  PDF
Sorveglianza Blue tongue in Svizzera - Dichiarazione di indennità dalla malattia
Ultima modifica: 01.03.2012 | Grandezza: 1479 kb | Tipo: PDF


Malattia della lingua blu: nessuna campagna nazionale di vaccinazione nel 2011

Tipo:  PDF
Lutte contre la langue bleue en 2011
Ultima modifica: 01.12.2010 | Grandezza: 43 kb | Tipo: PDF


Le campagne di vaccinazione condotte nel 2008, 2009 e 2010 sono state esaminate in modo dettagliato in rapporto agli eventuali effetti collaterali e alla situazione epizootica.

Qui di seguito tutti i rapporti:


Messaggio per lo specialista: info@blv.admin.ch

Fine zona contenuto



Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria USAV
info@blv.admin.ch | Basi legali | Analisi Web
http://www.blv.admin.ch/gesundheit_tiere/01973/index.html?lang=it