Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria USAV

La presente edizione è adatta per browser con un supporto CSS insufficiente e destinata soprattutto alle persone ipovedenti. Tutti i contenuti sono visualizzabili anche con browser più vecchi. Per una migliore visualizzazione grafica si raccomanda tuttavia l'uso di un bro

Inizio selezione lingua



Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Inseminazione artificiale / trasferimento di embrioni

Praticando l'inseminazione artificiale o il trasferimento d'embrione sussiste il pericolo di propagare malattie. Per ridurre il più possibile tale pericolo, occorre osservare determinate disposizioni di polizia epizootica.

Per quanto riguarda l'inseminazione di bovini, ovini, caprini, suini e cavalli vengono stabilite precise condizioni applicate ai centri di inseminazione, agli animali da allevamento trattati in questi centri, nonché alla raccolta, al trattamento, alla conservazione, alla consegna e al trasferimento dello sperma.

Nell'ordinanza sulle epizoozie (art. 50-58;OFE, vedi link) vengono stabilite le disposizioni di profilassi da adottare che sono dettagliatamente formulate nelle relative direttive tecniche (vedi a destra).

Messaggio per lo specialista: info@blv.admin.ch

Fine zona contenuto



Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria USAV
info@blv.admin.ch | Basi legali | Analisi Web
http://www.blv.admin.ch/gesundheit_tiere/00297/00308/index.html?lang=it